Home Catechesi Gruppi Caritas Photogallery Altre attività Info
Se ti piace il nostro sito, sostienilo!

 
 
 
 Parrocchia di San Sabino
 
Viale Caduti del 28 Luglio 1943 n. 5
 70126 - BARI
 Tel: +39 080 5588183

 
ORARIO CELEBRAZIONI:

 SANTE MESSE

 Orario invernale:

 Giorni feriali: ore 18:30
 Giorni festivi: ore 10:00 - 11:30 - 18:30


 Orario estivo:

 Giorni feriali: ore 19:00
 Giorni festivi: ore 10:00 - 19:00


 
 SANTO ROSARIO

 
Giorni feriali: ore 18,00


 ADORAZIONE EUCARISTICA COMUNITARIA
 
 
Ogni 3° giovedì del mese alle ore 18:00


 
ADORAZIONE EUCARISTICA PERSONALE
 (silenziosa)

 
 
Ogni 1° venerdì del mese dalle 19:00 alle 20:00

 
 CENACOLO DELLE MADRI
 (Ottobre - Maggio)


 Ogni 2° giovedì del mese con i seguenti orari:
 
 ore 19:00 (orario invernale)
 ore 19:30 (orario estivo)



 CONFESSIONI
 
 
Ogni venerdì con i seguenti orari:

 17:00 - 18:00 / 19:00 - 20:00

 Per altri giorni contattare il parroco

 


News



Siti Amici












Le Parrocchie della XII Vicaria













Vivere la Fede nell'ascolto della Parola


Commento al Vangelo
Come il Padre ha mandato me anch'io mando voi (Gv 20,21)


Domenica di Pentecoste, 4 giugno 2017



Gesù si mette in mezzo agli undici ad una distanza uguale da ciascuno. Non è un dettaglio marginale, ma in questo modo Gesù “disegna” la forma della prima comunità cristiana, e della Chiesa di ogni tempo.
Forse nel corso dei secoli la Chiesa ha dimenticato questo gesto di Gesù di apparire in mezzo, e ha “disegnato” una geometria diversa al suo interno.
E allora dal cerchio si è arrivati a pensare la comunità come una specie di piramide al cui vertice ci sta Gesù e via via sotto tutti gli altri, in una distanza progressiva fatta di santità, onori, potere che diminuiscono pian piano che ci si allontana dal vertice e da Gesù…
Gesù appare e dona la sua pace in mezzo e ci rimane per sempre. È dal centro che dona il suo Spirito Santo a tutti in modi diversi ma in ugual misura. A tutti dona il compito di essere segno di riconciliazione.
Il “perdono dei peccati” non è un potere dato a pochi, ma è una responsabilità data a tutti. Essere segno di perdono, di misericordia, è un compito che la Chiesa intera deve portare avanti nel mondo che sembra, allora come adesso, privo di misericordia, affamato di amore e pieno di ingiustizie. È un dono di tutti e della Chiesa intera come suo insieme. Tutti contribuiscono a questo, anche se in modalità diverse a seconda della vocazione. Quindi non solo il presbitero che lo amministra sacramentalmente e lo annuncia dal pulpito, ma tutti i battezzati sono chiamati ad amare in modo misericordioso così che nessuno si senta lontano da Dio.

(a cura di don Giovanni Berti)




30 Maggio 2017

Ventiquattro anni di stola e grembiule...



Auguri don Angelo!

«Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile»  (San Francesco d'Assisi)



ASSOCIAZIONE "GIUSEPPE MOSCATI" ONLUS



ASSOCIAZIONE "G. MOSCATI" ONLUS


Telefono: +39 348 2667445
sito web: www.associazionemoscati.it
e-mail: info@associazionemoscati.it




     Pagina: 1 2






Clicca sulle locandine per visualizzarle















 
 
 
Mappa del sito